Al momento stai visualizzando LA DIASTASI ADDOMINALE: Esercizi per il controllo della parete addominale

LA DIASTASI ADDOMINALE: Esercizi per il controllo della parete addominale

La diastasi è una condizione del muscolo retto dell’addome dovuta ad una eccessiva distensione dell’addome.
Non si tratta necessariamente di una condizione patologica, infatti in situazioni come la gravidanza l’addome può distendersi e aumentare la sua capacità contenitiva. In seguito al parto (entro un anno circa), può tornare nella sua condizione originale.

Invece, quando si verifica la diastasi, la distanza tra il muscolo retto destro e il muscolo retto sinistro aumenta.
Quindi la diastasi è una condizione fisiologica che può diventare patologica quando non si verifica un completo ritorno alle condizioni di partenza.
La diastasi è più frequentemente riscontrabile nelle donne dopo una gravidanza, specialmente se il bambino è di dimensioni maggiori o nel caso di parti gemellari a termine, negli uomini di mezza età o negli anziani in sovrappeso.

Di seguito alcune delle possibili cause di diastasi addominale:

  • aumento del volume della cavità addominale
  • cambiamenti ormonali in gravidanza
  • lassità della parete addominale

Conseguenze:

La diastasi addominale può portare a strategie di movimento/compensazioni non ottimali per la stabilità, il movimento e la postura del tronco, fattori che possono ricondurre a dolori alla zona lombare, in particolare negli uomini.

Gli esercizi che ti propongo sono usati per aiutare a stimolare il controllo della parete addominale e della pressione intra-addominale, con l’intento di diminuire la lassità della parete addominale e ritrovare stabilità e movimento.

Se soffri di questo disturbo o conosci qualcuno che ha bisogno di aiuto, scrivimi, sarò felice di aiutarti.

Sono Marzia Bendotti, Esperta in Yoga Terapia e Riabilitazione Funzionale

Cell. 348 6067656

Mail: bendotti.marzia72@gmail.com